Come scegliere un preservativo in modo sicuro

come scegliere la misura corretta di un preservativo

Il preservativo è uno strumento importantissimo per la salute sia dell’uomo che della donna, ecco perché è importante sapere come scegliere un preservativo. In questa breve guida, alcuni consigli ed informazioni.

Il profilattico, conosciuto anche in modo comune come preservativo, è uno dei migliori alleati per quanto riguarda il benessere e la salute sia degli uomini che per le donne: per questa ragione è importantissimo capire sia come scegliere che come mettere un preservativo. Questo strumento di prevenzione è noto anche come condom: esso serve a proteggere i due partner da eventuali malattie sessuali, ma anche a prevenire delle gravidanze non desiderate, quindi è necessario.

Al giorno d’oggi è possibile trovare sul mercato un grandissimo numero di metodi di contraccezioni diversi: è bene però distinguere il preservativo dagli altri metodi, che non si avvalgono dello stesso principio del condom. Il profilattico prende il nome di anticoncezionale a barriera, perché si posiziona fisicamente come una barriera tra la vagina ed il pene, non permettendo che i liquidi dell’uomo e quelli della donna si mischino tra di loro.

Questa interessante funzione del preservativo è causata dalla presenza di una guaina impermeabile, la quale è composta in lattice o in materiali ipoallergenici: il risultato è un prodotto sottile ed aderente. Si ricordi che il preservativo va applicato direttamente sull’organo eretto, così è possibile raccogliere tutto il liquido seminale che fuoriesce. Infine, bisogna ricordare anche che il profilattico deve essere impiegato non solo nella penetrazione vaginale, ma anche in quella anale e nel corso della fellatio.

Come scegliere un buon preservativo

Scegliere un preservativo non è una cosa difficile, e a breve sarà possibile capire come farlo: prima è necessario parlare dell’importanza del preservativo per avere un rapporto sicuro. Quando si indossa un condom, è possibile prevenire il passaggio di malattie sessualmente trasmissibili, tra cui l’herpes oppure la clamidia: inoltre, questo è utile se non si vuole ancora una gravidanza.

In teoria, il preservativo è in grado di offrire il 99% di sicurezza: tuttavia, nella vita reale questa percentuale si abbassa, in quanto il modo in cui si usa il preservativo fa calare drasticamente le possibilità di prevenzione. Nonostante esistano moltissimi metodi contraccettivi, a parte l’astinenza sessuale, non c’è nessuno strumento che sia in grado di fornire una protezione del 100% da gravidanze indesiderate o malattie veneree.

Nella pratica, è possibile affermare che un preservativo offre un grado di sicurezza dell’85%: si tratta ovviamente di una percentuale molto alta. Bisogna inoltre prestare attenzione al liquido preseminale: molti pensano che questo non possa causare una gravidanza, ma si tratta di un falso mito che deve essere sfatato.

All’interno di questo liquido sono contenute delle percentuali minime di spermatozoi che, entrando in contatto con il canale vaginale, potrebbero comunque causare lo sviluppo di una gravidanza. Dunque, per evitare questi spiacevoli inconvenienti, è di fondamentale importanza capire come scegliere la misura di un preservativo che protegga nel corso dell’amplesso.

Come scegliere la misura corretta

Al fine di consumare un rapporto sessuale totalmente sicuro, è necessario capire come scegliere la misura corretta di un preservativo. È cosa nota che non esiste una dimensione standard dell’organo maschile: ogni individuo ne presenta uno diverso da un altro, specialmente nella lunghezza e nella circonferenza.

In base a quelle che sono le misure del proprio organo riproduttivo, è necessario scegliere il preservativo giusto: ci sono quelli small, quelli medium, quelli large ed addirittura quelli xl. Una volta scelto il preservativo, si ricordi che questo deve essere indossato quando ci si trova in uno stato di erezione.

Per favorire l’inturgidimento ci sono ovviamente i preliminari, i quali sono indispensabili anche per la partner: non si dimentichi che questi causano la fuoriuscita di liquido preseminale e di mucose femminili. Bisogna fare quindi attenzione, perché questi potrebbero favorire una gravidanza indesiderata.

Una volta acquistato il preservativo adatto alle proprie esigenze, bisogna lavarsi le mani prima di aprire il suo involucro: è necessario anche fare attenzione a non lacerare il condom. Ecco perché deve essere spostato al lato opposto della sua apertura: a questo punto è possibile rimuoverlo dal suo incarto estraendolo attraverso la fessura.

Come si indossa il preservativo

Una volta aperto l’involucro ed estratto il dispositivo di sicurezza, è possibile procedere con l’applicazione del preservativo sul membro: è bene però controllare sempre la sua integrità prima di indossarlo, in quanto i difetti di fabbrica sono sempre dietro l’angolo. Per indossarlo, bisogna appoggiare la guaina sul glande scoperto, ponendo l’anello di gomma verso la parte esterna.

In seguito, il preservativo va srotolato in modo da stringere il serbatoio tra il pollice e l’indice: questo è importante per non creare delle bolle d’aria nel corso del coito. In commercio è possibile anche trovare preservativi privi di serbatoio: in questo caso bisogna lasciare un centimetro di spazio in corrispondenza del glande.

Dopo aver fatto ciò, è necessario accertarsi di non aver infilato il preservativo al contrario: se si è fatto ciò, allora si consiglia di rimuovere il preservativo e gettarlo. Una volta terminato il coito, il preservativo va trattenuto alla radice dell’organo utilizzando le dita: questo permette al profilattico di non sfilarsi, facendo fuoriuscire lo sperma.

Non si dimentichi che l’organo maschile si rimpicciolisce una volta terminato l’atto sessuale, ed ecco perché deve essere rimosso dalla vagina prima della fine dell’erezione. Quando il rapporto termina e il preservativo viene rimosso, bisogna controllare la sua integrità: ci sono due modi per fare ciò.

Il primo metodo è quello di riempire il preservativo con dell’acqua, in modo da vedere se c’è una fuoriuscita; il secondo metodo invece consiste nell’annodare il preservativo e schiacciarlo, per vedere se fuoriesce lo sperma contenuto all’interno. Si consiglia ovviamente il primo metodo, in quanto è molto più sicuro e soprattutto perché sporca di meno.

Come scegliere la misura corretta di un preservativo

In farmacia, così come su internet, è possibile trovare preservativi di tutte le misure, e per questo ci si può chiedere spontaneamente come scegliere la misura corretta di un preservativo? Ovviamente, il metodo migliore è quello di misurare il proprio membro nel corso dell’erezione, mettendo poi a confronto quali sono le proprie misure con quelle riportate sulle diverse confezioni.

Inoltre, è possibile trovare in vendita moltissime tipologie di preservativi diversi che hanno numerosi scopi, come quello di ritardare l’orgasmo, oppure di favorire la lubrificazione. Ci sono poi preservativi più sottili per una sensazione migliore e preservativi in materiali ipoallergenici.

È stata anche menzionata la differenza tra i preservativi dotati di serbatoio e quelli che invece non hanno questa appendice alla loro punta: si consiglia di scegliere sempre i preservativi che sono dotati di serbatoio, specialmente se si è alle prime armi e se non si conosce ancora bene questo oggetto.

Tra gli oggetti che si possono utilizzare nel corso dell’atto non si dimentichino anche i lubrificanti, i quali possono favorire la lubrificazione di entrambi gli organi genitali. Ovviamente, si consigliano i prodotti a base di acqua in quanto sono quelli più naturali e soprattutto quelli che causano meno allergie.

In conclusione, è possibile affermare che ci sono molte cose da sapere riguardo come scegliere un preservativo: tuttavia, una volta che si è trovato il modello adatto alle proprie esigenze, bisognerà comprare quello ogni volta per stare tranquilli e godersi il proprio rapporto.

Virgostill – VR Services SRL Single-member P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00€

CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto