Masturbarsi fa bene contro lo stress: 2 tips

masturbarsi fa bene contro lo stress

Masturbarsi fa bene contro lo stress? A dire il vero masturbarsi fa bene a molti più elementi di quelli che si pensa e forse è fin troppo nascosto. Quando si parla di masturbazione sembra sempre alzarsi una sorta di velo della vergogna, come se masturbarsi fosse un male.

Si tratta di retaggi antichi, alimentati da un pensiero che vorrebbe dirci ed insegnarci che non è che masturbarsi faccia male, ma che è sbagliato, che non si fa, non ci si deve masturbare. Ma perchè? Quale fondamento scientifico ha tutto questo?

In realtà, se vogliamo essere sinceri la scienza ci da forza nell’affermare che masturbarsi fa bene contro lo stress, ma detto tra noi, soprattutto per quel che riguarda la sfera sessuale femminile, parlare di queste cose non è che sia proprio raccomandabile. Non fa niente, noi lo facciamo lo stesso perchè masturbarsi fa bene contro lo stress

Masturbarsi fa bene contro lo stress: una storia lunga anni

Il buon vecchio Woody Allen diceva:

“Masturbarsi è il sesso con la persona che si stima di più: ovvero se stessi”.

Non possiamo certo dire che non avesse ragione no? Peccato che il masturbarsi è visto a tutt’oggi come un vero e proprio tabù, nonostante in molti sappiano quanto masturbarsi fa bene contro lo stress

In effetti possiamo affermare che l’autoerotismo sia a tutti gli effetti una forma di sessualità. A dire il vero nonostante tutto un mondo di misteri e di vergogna che gira intorno a questa pratica, la masturbazione ha radici molto lontane.

Sembra infatti che sull’Isola di Malta gli archeologi rinvennero una statuetta di argilla che raffigurava una donna nell’atto della masturbazione. Scoperta che si ripete nel 2005 nella Germania Occidentale dove un gruppo di ricercatori nelle cave di Hohler Fels trovare un fallo in pietra di circa ventottomila anni prima.

Oggetto che probabilmente veniva utilizzato per la masturbazione, ma comunque rappresentazione di una diffusa venerazione del fallo, risalente e molte epoche fa. Probabilmente che masturbarsi fa bene contro lo stress lo sapevano già molto tempo fa.

I sumeri ad esempio credevano che la masturbazione fosse un buon modo per prepararsi alla lotta ed aumentare la propria forza. Gli Egizi invece l’hanno un po’ presa sul serio questa questione della masturbazione e credevano che tutto l’universo fosse stato generato dalla masturbazione del dio Atum-Ra.

Addirittura, quando il Nilo era in piena si doveva questo evento all’eiaculazione del dio e per ringraziarlo lo si doveva immergere nel fiume masturbandosi, in segno di gratitudine. Ok dai, però non esageriamo dai.

Poi ci sono stati i greci cui ci vorremmo congratulare perchè sono molto più millennial di noi e affermavo che la masturbazione era solo il risultato del diritto che si ha nel voler provare piacere. Semplici sti Greci eh. Peccato che poi praticavano e raccomandavano l’astinenza, ecco perchè la masturbazione faceva bene….

Non finisce qui

Ma aspetta, perchè tutti si vergognano della masturbazione, ma poi tutti lo fanno, perchè masturbarsi fa bene contro lo stress e in molti lo sanno. Ad esempio la cultura ebraica lega la masturbazione al concetto del non-spreco del seme.

Un concetto che avrebbe retaggi biblici con Onan, fratello di Er che era stato ucciso da Dio perchè si rifiutò di perpetuare la specie avendo rapporti con la cognata e praticando il coito interrotto. Furbo però eh.

Certo al tempo non è che la scienza fosse proprio avanti e oggi sappiamo bene che il coito interrotto non è un metodo contraccettivo valido, ma il povero Onan c’ha rimesso le penne, per via del Dio vendicativo del Vecchio Testamento, altro che porgi l’altra guancia.

Poi ci fu il Cristianesimo e che ve lo dico a fa? C’era San Tommaso d’Aquino che vedeva la masturbazione come un peccato gravissimo, quasi pari all’omicidio.

Ma come Tommy? Non eri quello del “toccare per credere”? Ah non ti riferivi a quello, accidenti, ok dai però masturbarsi fa bene contro lo stress, questo ve lo assicuriamo, ma il buon vecchio San Tommaso preferiva la preghiera.

In epoca moderna

A lunghi anzi lunghissimi passi siamo arrivati al ‘700 tra Illuminismo e Liberismo per intenderci. Ora le pulsioni sono vissute con più tranquillità, senza troppa ansia, si è molto più disinvolti e sereni.

Questa è l’età in cui si accetta che masturbarsi fa bene contro lo stress, ma se fosse finita qui sarebbe fin troppo bello no? Infatti al sorgere dell’800 ecco che tra l’Industrializzazione e il Romanticismo, la masturbazione diventa una malattia.

Addirittura chi veniva colto in flagrante, fenica rinchiuso nei sanatori. Menomale che poi si arriva al Novecento quando arriva il buon vecchio Freud a dare man forte alla pratica.

Con un occhio di riguardo verso la visione cattolica, la scienza ci dice che masturbarsi fa bene, anzi se si pratica la masturbazione in età adolescenziale, si riesce a prendere maggiore confidenza con il proprio corpo.

Perchè masturbarsi fa bene contro lo stress

Insomma il come si guarda alla masturbazione e a dire il vero alla sessualità in generale è cambiato molto nel corso degli anni, ma quello che è certo è che masturbarsi fa bene allo stress. La masturbazione favorisce la produzione di sostanze che permettono il rilassamento, dando una sensazione di benessere e buon umore.

Quindi sì, masturbarsi fa bene contro lo stress a patto che non diventi un comportamento ossessivo compulsivo.

L’autoerotismo, ma anche il sesso eh, riesce ad annientare i livelli di cortisolo, ormone dello stress e che abbatte il sistema immunitario. Sai questo cosa vuol dire? Che masturbarsi migliora la capacità dell’organismo di rispondere agli attacchi virali esterni.

Insomma masturbarsi fa bene contro lo stress ma è anche meglio della vitamina C e degli integratori per il sistema immunitario. In sostanza masturbarsi è un vero e proprio toccasana, ma perchè ci se ne deve vergognare?

Non che uno lo debba fare in pubblica piazza, ma neanche fingersi indignato se se ne parla no?

Masturbarsi fa bene contro lo stress ma ci se ne vergogna

La masturbazione per gli uomini non è un tabù, mentre per le donne quando si parla di masturbazione sembra aprirsi un vero e proprio tabù. Insomma il pudore ci frega, perchè e priva il gentil sesso della libertà di godere a pieno della propria sessualità.

Certo tanto le donne quanto gli uomini praticano l’autoerotismo sia quando passano periodi si astinenza sessuale, sia nelle fasi in cui si vive una vita sessuale molto intensa. A dire il vero l’autoerotismo prende posto nelle vite di ognuno già in giovane età, quando si inizia a scoprire il proprio corpo.

Ma sia il vero piacere dell’autoerotismo, sia il quanto la masturbazione faccia bene allo stress, spesso lo si scopre solo con il passare degli anni. Quando finalmente si prende coscienza del proprio desiderio e di ciò che provoca maggiormente piacere.

Quindi non è che adesso bisogna mettere i cartelloni perchè ci si masturba, ma prendersi un po’ di tempo per se stessi e per il proprio piacere è una coccola che ci si può concedere. Questo può aiutare sia a stare bene con se stessi, che a essere più disinibite a letto con il proprio partner.

Altre informazioni per te…

A questo punto ci sembra chiaro che masturbarsi fa bene contro lo stress e non solo. Si ci sono molti altri motivi per cui ci si dovrebbe masturbare, senza provare troppa vergogna.

  • Ti serve a conoscerti meglio

L’autoerotismo permette a se stessi di conoscersi meglio, di ricevere dei feedback dal tuo corpo e quindi capire il proprio corpo come reagisce a certi stimoli. Solo toccandosi si riesce a comprendere quali sono le proprie zone erogene.

Conoscere se stessi può essere un occasione anche per poter dare indicazioni durante i rapporti con il partner. In fondo non c’è niente di male a voler provare piacere no?

  • Aiuta il riposo

Masturbarsi prima di andare a dormire vuol dire conciliare il sonno, avere un riposo profondo e riuscirsi ad addormentare velocemente. Ricordi la questione del cortisolo a cui abbiamo accennato in precedenza?

Ecco riuscire ad abbatterlo vuol dire anche combattere l’ansia e lo stress, riuscendo ad arrivare a una certa tranquillità della mente. Questo non solo permette di riposare meglio ma anche di sentirsi bene appena svegli.

  • Una sorta di esercizio fisico

Non che l’autoerotismo sia una lezione di Zumba, questo ci sembra chiaro, ma comunque si tratta di un esercizio leggero. Ebbene anche l’autoerotismo è una sorta di allenamento.

Mentre ci si masturba si allenano i muscoli del pavimento pelvico, si riesce anche a tonificare la vescica e quindi a diminuire i rischi di prolasso a cui si potrebbe andare incontro. Inoltre e questo è la scienza a provarlo, masturbarsi allevierebbe i dolori da ciclo mestruale; qualcuno dice anche del parto.

  • Annienta l’ansia da prestazione

Può succedere durante l’atto sessuale di coppia che ci si trattiene, che alcuni movimenti vengono bloccati per il troppo pudore, per l’incapacità di lasciarsi andare. Ecco che insorge una sorta di ansia da prestazione che nella masturbazione svanisce.

La masturbazione fa bene contro lo stress anche quello che si genera durante l’atto sessuale perchè ci si sente troppo costretti in un ruolo che non ci compete. Durante la masturbazione si è da soli e questo vuol dire che si può lasciare libero spazio alla fantasia, si possono praticare dei movimenti che sono rimasti bloccati per una sorta di censura che ci si autoimpone.

Questo non solo annienta lo stress che si crea a livello psicologico, ma fa vivere meglio anche il rapporto di coppia.

Masturbarsi fa bene contro lo stress e anche alla vita di coppia

Se qualcuno fino a oggi fosse stato convinto che la masturbazione è un male per il rapporto di coppia, si deve proprio ricredere. A dire il vero proprio che il masturbarsi fa bene contro lo stress permette di migliorare anche il rapporto di coppia.

Sì, hai capito bene. Innanzitutto la masturbarsi fa bene contro lo stress e permette di avere degli orgasmi molto intensi. Nulla vieta che si possa ricorrere alla masturbazione anche durante il rapporto di coppia, nulla può dirti se il tuo partner potrebbe anche gradire il tuo essere così disinibita.

Inoltre masturbarsi fa bene contro lo stress quindi allenta le tensioni, potrebbe essere anche un modo per scaricare l’adrenalina accumulata ed essere meno inclini al litigio quando poi si torna a casa. Ma come se questo non fosse abbastanza, masturbarsi può avere un effetto positivo sul rapporto di coppia.

Toccarsi vuol dire conoscersi, comprendere cosa piace e cosa no, esperimenti, se così li vogliamo definire, che in coppia spesso non si fanno. Potresti rendere unica la tua vita intima con pochi e semplici trucchi, semplicemente capendo cosa ti piace di più.

In conclusione…

A questo punto credo che il fatto che masturbarsi fa bene contro lo stress è piuttosto chiaro no? Sono molti i fattori che spingono a dire questo.

Ma non vivere la masturbazione come un semplice atto meccanico, immagina che in quel momento stai facendo l’amore con te stesso e non c’è nulla di più bello. Crea allora un’atmosfera, non dimenticare l’importanza dei preliminari. Altrimenti non potrai provare che masturbarsi fa bene contro lo stress. 

Rilassati sul divano, sul letto o nella vasca da bagno. Fai un bagno caldo con i sali e vedrai che la masturbazione acquisirà un sapore completamente differente.

Ricorda che masturbarsi fa bene allo stress ma non deve diventare un dovere, perchè perderebbe di ogni significato. Si tratta di 10 minuti che si riservano solo a se stessi e al proprio corpo.

Utilizza le mani o un qualunque gioco erotico. Prova degli scenari che magari puoi replicare con il tuo partner, giusto per rendere a vita di coppia un po’ meno monotona, siamo sicuri che il partner apprezzerà molto.

Ovvio che ci rivolgiamo tanto a te donna, quanto all’uomo, masturbarsi fa bene allo stress e deve essere vissuto con estrema serenità altrimenti non si potrà giovare di tutti gli effetti positivi che se ne possono ricavare. In fondo il benessere che si ricava dal masturbarsi è a 360 gradi.

Fa bene alla mente principalmente, perchè abbatte i livelli di ossitocina, ma fa bene al corpo perchè è un piccolo esercizio che si può fare. Non toglierà nulla al rapporto con il partner ecco perchè si può praticare anche quando si è in coppia

Soprattutto non ha controindicazioni, non è un peccato e non fa diventare ciechi.

Adesso noi ti salutiamo, ma ricordati di seguirci sul nostro blog e sui nostri canali social.

Un integratore Energetico creato con una formula naturale, usato per migliorare le proprie prestazioni da migliaia di uomini per un piacere più intenso e duraturo.

VirGoStill – VR Services SRL Single-member P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00€