Pene piu lungo del mondo (Jonah Falcon): 48 centimetri

peni piu lunghi del mondo

Scoprire quanto misura il pene più lungo del mondo è una curiosità che ogni uomo ha. In questa guida, tutte le informazioni riguardo le dimensioni del pene, la sua anatomia e i suoi problemi.

Sapere quanto misura il pene più lungo del mondo è decisamente una cosa che ha sempre interessato gli uomini e le donne di tutto il mondo: quella della dimensione del pene è infatti una tematica molto sensibile per gli esseri umani. Secondo quanto si crede da sempre, avere un pene più lungo del normale dimostra che l’uomo è mascolino e virile.

Molti sono anche convinti addirittura che avere un pene più lungo del normale può addirittura favorire la propria vita di coppia e il proprio successo sotto le lenzuola. Infine, anche alcune culture hanno sempre promosso l’idea che un pene grande è associato a valori come la forza, il coraggio ma soprattutto la fertilità.

Le misure del pene sono importantissime per gli uomini: non a caso ogni anno viene stilata per questa ragione la classifica dei peni piu lunghi del mondo. La verità è che però non tutti gli uomini sanno quali sono le reali dimensioni che un pene dovrebbe avere: ecco perché spesso si sentono inferiori, immotivatamente.

Ecco perché, prima di conoscere quali sono le misure del pene più lungo del mondo, è necessario fare un ripasso dell’anatomia del pene e di quali sono le sue normali misure.

Anatomia del pene

Prima di scoprire quali sono le reali dimensioni che un pene dovrebbe avere e di conoscere quali sono le dimensioni del pene più lungo del mondo, un ripasso di anatomia può sicuramente essere utile per chiarirsi un po’ le idee. Innanzitutto, il pene è l’organo principale dell’apparato genitale maschile, designato alla copulazione e all’eiaculazione nel corso dell’atto sessuale.

La base del pene è ricoperta di pelo: questo organo si posiziona a livello pelvico, in una zona nota come area pubica. Al di sopra del pene c’è l’addome inferiore, mentre sotto di esso si posizionano i testicoli, contenuti nella sacca scrotale.

Il pene ha una forma cilindrica, è ricoperto interamente di pelle e si divide in tre parti, che sono la radice, l’asta ed il glande: la radice è il punto dove il pene si aggancia all’area pubica. L’asta è invece la parte centrale ed anche più lunga del pene: essa contiene i corpi cavernosi e le arterie cavernose: si tratta di componenti fondamentali per l’erezione peniena.

L’ultima parte dell’organo genitale maschile è sicuramente il glande: si tratta di quella zona del pene che ha una forma di cupola e che si posiziona proprio alla sua fine. Il glande, noto anche come testa del pene, è coperto dal prepuzio: si tratta di una zona ricchissima di terminazioni sensitive. Infine, all’interno del glande è contenuta anche l’uretra maschile: sul glande è posto il meato urinario, dal quale fuoriesce sia lo sperma che l’urina.

Le dimensioni medie

Il pene più lungo del mondo ha ovviamente delle dimensioni molto diverse rispetto a quelle del pene di un normale essere umano: ecco perché è importante non confrontarsi con questi individui che rappresentano delle rarità e non l’ordinarietà. Prima di conoscere le dimensioni dei peni più lunghi del mondo, ecco quali sono invece quelle dei peni normali.

Per quanto riguarda il pene non in fase di erezione, dunque a riposo, la lunghezza media è di 9 centimetri, mentre invece la circonferenza media si aggira intorno ai 9,5 centimetri. È importante ricordare che non esiste alcun collegamento tra quelle che sono le dimensioni di un pene quando è flaccido e le sue dimensioni nel corso dell’erezione.

Molti studi hanno infatti dimostrato che peni abbastanza piccoli nella fase di riposo in realtà riuscivano a raggiungere delle dimensioni veramente importanti nel corso dell’erezione. Ecco perché gli esperti consigliano di non tenere in considerazione quelle che sono le misure di un pene a riposo.

Un altro studio italiano che ha coinvolto più di tremila uomini ha affermato che la lunghezza di un pene flaccido quando stirato manualmente raggiunge addirittura i 12,5 centimetri. Infine, un ultimo studio inglese del 2015, il quale ha coinvolto più di 15000 soggetti, ha dimostrato che mediamente la lunghezza di un pene eretto è di 13,12 centimetri, mentre la sua circonferenza è di circa 11,66 centimetri.

Ovviamente, le dimensioni più importanti da prendere in considerazione sono quelle del pene in erezione, in quanto rappresentano il metro di misura più adeguato a descrivere l’organo preposto alla penetrazione.

Come si misura il pene

Conoscere la misura del proprio pene è una cosa veramente facile, e che si può fare nel giro di pochissimi minuti. Quando si vogliono conoscere le dimensioni del proprio pene, è necessario prendere in considerazione due parametri diversi: la lunghezza, che si misura dalla punta del glande alla radice, e la circonferenza, che si misura a metà dell’asta.

Ci sono diversi fattori che influenzano la dimensione del pene, come ad esempio il suo stato: quando è flaccido, è ovviamente molto più piccolo rispetto a quando è eretto. Un altro fattore è sicuramente l’età: gli uomini adulti hanno il pene più grande degli adolescenti, in quanto quest’organo cresce fino ai ventuno anni di età.

Infine, dato che il pene è composto da un tessuto muscolare molto sensibile ai fattori ambientali, il freddo, il caldo e l’acqua possono comportare un cambiamento nelle dimensioni normali del pene. Per conoscere con precisione qual è la misura del proprio pene, serve necessariamente un metro a nastro.

Chi è l’uomo con il pene più lungo del mondo

Per la lunghezza, bisogna misurare dalla base al glande mantenendo lo strumento sul versante superiore del pene: se il pene è flaccido, va mantenuto sollevato in modo che raggiunga una linea retta. Poi, bisogna premere lo strumento contro l’osso pubico, che si trova nella zona a sud del pene.

Per scoprire invece qual è la propria circonferenza, è necessario semplicemente misurare il corpo a metà dell’asta: si ricorda che le misure possono variare sensibilmente se il pene è eretto o flaccido.

Una volta conosciute le proprie dimensioni, è possibile conoscere quali sono le dimensioni del pene più lungo del mondo. A detenere il record di uomo con il pene più lungo del mondo è un uomo che si chiama Jonah Falcon, il quale ha 39 anni e risiede a New York.

Secondo quanto egli stesso ha ammesso, questo uomo ha il pene più lungo del mondo: nella fase di erezione il suo pene raggiunge addirittura i 34 centimetri di lunghezza. Praticamente, il membro di Jonah Falcon è lungo quanto una bottiglia di vino.

Tuttavia, quest’uomo di quasi quaranta anni non è contento di quanto sia lungo il suo pene: al contrario, si lamenta della sua mancanza di lavoro e proprio per questa ragione ha deciso di dichiarare ai giornali e a diversi documentari le proprie dimensioni. Purtroppo, il sogno nel cassetto di Jonah è quello di diventare un attore, ma nessuno vuole assumerlo: le uniche richieste sono nell’ambito dei film pornografici.

Jonah ha però rifiutato sempre questo genere di ruolo, in quanto ha sostenuto che se facesse il porno attore nessuno lo prenderebbe più sul serio. Insomma, come si è potuto vedere, le dimensioni del pene più lungo del mondo sono ben lontane da quelle normali.

Un integratore Energetico creato con una formula naturale, usato per migliorare le proprie prestazioni da migliaia di uomini per un piacere più intenso e duraturo.

Viroostill – VR Services SRL Single-member P.IVA IT 02698200991 – Sede Legale in Genova, Via Colombo 6 CAP:16121 – Cap. sociale: 10.000,00€

CarrelloX
Il tuo carrello è vuoto