Pene piu lungo del mondo

Vuoi sapere chi è l’uomo con il pene più lungo del mondo? Questa è una curiosità che ogni uomo ha, e forse anche qualche donna. Esiste un Guinness dei primati anche per questo, non a caso.

Sapere quanto misura il membro maschile più grande del pianeta è una cosa che ha sempre interessato gli uomini e le donne di tutto il mondo. Quella della dimensione del pene è, infatti, una tematica molto sensibile per gli esseri umani.

Secondo quanto si crede, da sempre, avere un pene più lungo del normale dimostra che l’uomo è più mascolino e virile degli altri.

Molti sono anche convinti che avere un pene più lungo del normale possa favorire la vita di coppia e il successo sotto le lenzuola. In diverse culture, persiste l’idea che un pene grande è segno di forza, coraggio e, soprattutto, fertilità.

Le misure del pene sono importanti per gli uomini. Non a caso, ogni anno viene stilata, per questa ragione, la classifica dei peni più lunghi del mondo. La verità è che non tutti gli uomini conoscono le medie italiane o mondiali della grandezza del pene. Questa cosa, spesso, li fa sentire, senza motivo, inferiori.

Ecco perché, prima di conoscere le dimensioni eccezionali del pene, è necessario fare un ripasso dell’anatomia del pene e di quali sono le sue normali misure.

L’uomo con il pene più lungo del mondo: Jonah Falcon

Per la lunghezza, bisogna misurare dalla base al glande mantenendo lo strumento sul versante superiore del pene. Se il pene è flaccido, va mantenuto sollevato in modo che raggiunga una linea retta. Bisogna premere lo strumento contro l’osso pubico che si trova nella zona a sud del pene.

Per scoprire invece qual è la propria circonferenza è necessario, semplicemente, misurare il corpo a metà dell’asta. Si ricorda che le misure possono variare sensibilmente se il pene è eretto o flaccido.

Una volta conosciute le proprie dimensioni, è possibile conoscere quelle del pene più lungo del mondo. L’uomo che detiene il record per il membro più grande del mondo è Jonah Falcon. Ha 53 anni e risiede a New York.

Nella fase di erezione, il suo pene raggiunge addirittura i 34 centimetri di lunghezza e grazie a loro è entrato nel Guinness World Record. Praticamente, il membro di Jonah Falcon, è lungo quanto una bottiglia di vino.

Ecco perché in molti si chiedono se avere il pene più grande del mondo possa comportare problemi di salute, infezioni del tratto urinario o se è possibile avere una normale vita sessuale.

Mentre ci sono persone che cercano di allungare il pene con alcuni pesi, Jonah Falcon non è contento di quanto sia lungo il suo.

Si lamenta per la mancanza di lavoro e, proprio per questa ragione, ha deciso di informare i giornali e le diverse testate sulle proprie dimensioni nel lontano 1999.

Il sogno nel cassetto dell’uomo con il pene più lungo del mondo non è quello di diventare un attore. Nessuno, però, vuole assumerlo e le uniche richieste che riceve sono nell’ambito dei film pornografici.

Jonah ha però rifiutato sempre questo genere di ruolo. Ha sostenuto che, se facesse il porno attore, nessuno lo prenderebbe più sul serio. Insomma, come si è potuto vedere, le dimensioni del membro virile dalla lunghezza sorprendente sono ben lontane da quelle normali.

Le dimensioni medie

L’organo sessuale maschile di eccezionale lunghezza ha, ovviamente, delle dimensioni molto diverse rispetto a quelle del pene di un normale essere umano. È importante non confrontarsi con questi individui che rappresentano delle rarità e non l’ordinarietà.

Per quanto riguarda il pene non in fase di erezione, a riposo, la lunghezza media è di 9 centimetri. La circonferenza media si aggira, invece, intorno ai 9,5 centimetri.

Molti studi hanno dimostrato che i peni abbastanza piccoli nella fase di riposo, in realtà, riescono a raggiungere delle dimensioni importanti nel corso dell’erezione. Ecco perché diffidano da quelle che sono le misure di un pene a riposo.

Un altro studio italiano, che ha coinvolto più di tremila uomini, ha affermato che la lunghezza di un pene flaccido, quando stimolato manualmente, può raggiungere addirittura i 12,5 centimetri.

Infine, un ultimo studio inglese del 2015, che ha coinvolto più di 15000 soggetti, ha dimostrato che mediamente la lunghezza di un pene eretto è di 13,12 centimetri. La circonferenza è di circa 11,66 centimetri.

Le dimensioni più importanti sono quelle del pene in erezione e rappresentano il metro di misura per descrivere l’organo preposto alla penetrazione.

Uomo con il pene più lungo del mondo: come si misura il fallo?

Conoscere la misura del proprio pene è una cosa veramente facile e che si può fare nel giro di pochissimi minuti. Quando si vogliono conoscere le dimensioni è necessario considerare due parametri diversi. La lunghezza, che si misura dalla punta del glande alla radice, e la circonferenza, che si misura a metà dell’asta.

Ci sono diversi fattori che influenzano la dimensione del pene:

Gli uomini adulti hanno il pene più grande degli adolescenti. Quest’organo, infatti, cresce fino ai 21 anni di età.

Se sei tra quelli che pensano di avere un organo genitale di dimensioni generose, puoi chiedere che venga riconosciuto come primato, inserendolo nel libro dei record mondiali.

Oltre alle dimensioni e alle fissazioni che un uomo può avere in questo senso, è bene ricordare che non è un parametro che influenza la qualità delle prestazioni sessuali.

A meno che non vi sia una patologia come il micropene o altre disfunzioni erettili, è anche una questione di testa e di coinvolgimento col partner.

È lecito voler avere una vita sessuale più appagante e che un uomo voglia apparire più vigoroso agli occhi della compagna. Ecco perché, se questo è il tuo caso, ti consigliamo di utilizzare il nostro integratore sessuale uomo. Un vero elisir di energia pura! Approfitta delle promozioni in corso e della spedizione gratuita.